Al Met Gala un vestito a petali di rosa stampato in 3D

Home / Notizie / Al Met Gala un vestito a petali di rosa stampato in 3D

Lo stilista americano Zac Posen ha creato un abito costruito con petali stampati in 3D, indossato dal modello britannico Jourdan Dunn al Met Gala di quest’anno a New York.
L’abito su misura presenta 21 petali sovrapposti unici, ciascuno di circa 50 centimetri di dimensione e del peso di 450 grammi. Si stima che ogni petalo valga circa $ 3000.

Costruite in gruppi di tre, ogni petalo ha impiegato circa 100 ore per essere stampato utilizzando una macchina di stereolitografia di precisione presso lo stabilimento di Protolabs specializzato in stampa 3D a basso volume nel North Carolina.

I petali sono stati stampati in una plastica bianca resistente, prima di essere innescati, spruzzati con una vernice che cambia colore usata comunemente per le auto e rifinita con una lucentezza trasparente. La stampa e la finitura dell’intero abito hanno richiesto più di 1.100 ore.

L’abito è stato indossato da Dunn al gala per celebrare l’apertura della mostra di quest’anno al Costume Institute del Metropolitan Museum of Art. Il suo corpo è stato creato fissando i petali su un telaio e li ha fissati in posizione su una gabbia modulare, che non può essere vista dall’esterno.

Il telaio è stato stampato in 3D in titanio utilizzando la tecnologia di fusione a fascio di elettroni nello stabilimento di Cincinnati di GE Additive, il braccio di produzione additiva di General Electric.

Progettato per essere una ri-creazione 3D del corpo di Dunn, l’abito ha pesato circa 14 chilogrammi e può essere riconfigurato per creare un design più lungo con l’aggiunta di fino a 16 ulteriori petali.

Articoli simili