digitalmed 2013 Archivi | Medaarch.comMedaarch.com

DIGITALMED SUMMER SCHOOL – IV EDIZIONE
SMART: INTERACTION BETWEEN PEOPLE /CITIES/ENVIRONMENT

TEMA:
La Summer School digitalMed, giunta alla sua quarta edizione, si struttura come un laboratorio progettuale volto ad indagare temi, pratiche e tecniche che interessano l’attuale panorama architettonico internazionale.
Il tema dell’edizione di quest’anno è incentrato sulla ricerca delle interazioni tra l’ambiente e l’uomo, attuate attraverso oggetti, apparati e architetture capaci di dialogare con chi li usa o li esperisce. Il fine ultimo del digitalMed IV ha come obiettivo la redazione di un catalogo di progetti/prototipi che possano essere inseriti in un contesto urbano e che siano capaci di delineare, nella loro totalità, il profilo delle città che vivremo in un prossimo futuro.

DATE:
22 – 28 luglio 2013

OBIETTIVI E MODALITA’:
La IV edizione della digitalMed Summer School, si pone come obiettivo la capacità di gestire i flussi di informazione, in cui la città è immersa, per conformare progetti che siano utili, contestualizzati, poco invasivi e adatti ad instaurare uno scambio di informazioni con chi li usa.
I concetti di slow cities e di smart cities, sono guidati da procedure che vanno dall’immateriale alla materia, dalle informazioni al costruito. È questo l’iter che seguiremo per reinventare il rapporto che l’uomo vive con l’ambiente e con le città in cui interagisce.
Attraverso la modalità didattica del learning by doing i partecipanti verranno forniti non solo di metodologie e strumenti nuovi, ma anche di casi concreti su cui sperimentare questi ultimi. In questo modo le nuove informazioni acquisite non resteranno semplici esercizi didattici, ma costituiranno degli elementi considerevoli nel portfolio dei partecipanti.

ARGOMENTI:
L’approccio progettuale che verrà seguito durante la IV edizione della Summer School digitalMed, ha necessità di fornirei partecipanti, innanzitutto, di quelle conoscenze tecniche e basi teoriche fondamentali per poter operare.
I primi giorni del workshop saranno focalizzati sulla definizione di un vocabolario comune che permetta di lavorare partendo da significati condivisi. In questa fase si attraverseranno tematiche che ricorrono spesso nella pratica architettonica contemporanea, ovvero il design computazionale, la digital fabrication e il data driven per poi passare a quei sistemi, come Arduino, che permettono l’interazione con gli oggetti, fino a toccare la permacultura e la social innovation, ambiti apparentemente lontani, ma che, di fatto, oggi contribuiscono alla ridefinizione dell’idea che abbiamo di città e di ambiente.
I partecipanti avranno, dunque, la possibilità di imparare l’utilizzo di software per la progettazione parametrica, come Grasshopper, e di sperimentare interazioni tra informazioni reali e dati virtuali (e viceversa) attraverso l’uso di Arduino.

PROGRAMMA:
Giorno 1 – 22 luglio 2013 – Calvanico (Sa) tutor: Amleto Picerno Ceraso
ore 9:30 Introduzione. Condivisione delle key-words su cui verteranno i temi progettuali della Summer School, presentazione topic del digitalMed IV;
ore 10:00 Lezione teorica. Introduzione al mapping, data driven;
ore 15:00 Lezione teorica. Caso pratico: il progetto “wind grammar”. Dall’informazione, alle scelte progettuali, alla materia;
ore 17:45 Condivisione di un vocabolario comune: smart cities; social innovation, digital fabrication, fab lab;
ore 19:30 Definizione degli obiettivi del workshop.

Giorno 2 – 23 luglio 2013 – Calvanico (Sa) tutor: Amleto Picerno Ceraso
ore 9:30 Introduzione a Grasshopper, funzionamento, possibilità lavorative e definizione di sistemi di relazioni matematiche e/o geometriche in grado di generare e governare pattern, geometrie ed oggetti che informeranno il progetto finale.

Giorno 3 – 24 luglio 2013 – Calvanico (Sa) tutor: Amleto Picerno Ceraso
ore 9:30 Introduzione ad Arduino: come far lavorare la scheda elettronica open source ideata da Massimo Banzi, attraverso Grasshopper;
ore 18:00 Divisione in gruppi e lavoro laboratoriale;
ore 20:00 Presentazione delle idee.

Giorno 4 – 25 luglio 2013 – Calvanico (Sa) tutor: Amleto Picerno Ceraso
ore 9:30 Introduzione alla digital fabrication;
ore 11:30 Sviluppo dei progetti.
ore 20:00 Presentazione dei progetti.

Giorno 5 – 26 luglio 2013 – Mediterranean FabLab, Cava de’ Tirreni (Sa)
Critic: Walter Nicolino, tutor: Amleto Picerno Ceraso
ore 9:30 Sviluppo dei progetti.
ore 14:30 Critic ai progetti del workshop.
ore 19:30 – Lecture: Walter Nicolino, studio CARLORATTIASSOCIATI walter nicolino & carlo ratti.

Giorno 6 – 27 luglio 2013 – Mediterranean FabLab, Cava de’ Tirreni (Sa)
Critic: Walter Nicolino, tutor: Amleto Picerno Ceraso

ore 9:30 Fabbricazione delle geometrie di progetto, attraverso l’uso di software di interfaccia cad/cam e l’utilizzo di macchine per la fabbricazione digitale. I prototipi progettati verranno stampati ed assemblati all’interno del Mediterranean FabLab.
ore 14:30 Critic ai progetti del workshop.

Giorno 7 – 28 luglio 2013 – Mediterranean FabLab, Cava de’ Tirreni (Sa)
Critic: Walter Nicolino, tutor: Amleto Picerno Ceraso

ore 9:30 Finalizzazione dei lavori;
ore 13:00 Presentazione dei progetti e dei prototipi. Critic finale.

PREREQUISITI:
Il workshop è aperto sia agli studenti che ai professionisti. Richiede la conoscenza base del programma Rhinoceros 3D. Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di proprio laptop. I programmi da installare verranno comunicati all’atto dell’iscrizione.
CHIUSURA E MODALITA’ DI ISCRIZIONE:
Per iscriversi alla Summer School DigitalMed 2013 è necessario inviare una mail all’indirizzo info@medaarch.com, ponendo come oggetto la dicitura “Iscrizione DIGITALMED2013”.
La mail dovrà contenere:
Nome; Cognome; professione; recapito telefonico; indirizzo e-mail.
Di seguito alla ricezione della suddetta mail da parte della segreteria organizzativa del workshop, i partecipanti saranno contattati telefonicamente, per essere informati sulle modalità di pagamento, che verranno comunque comunicate anche tramite posta elettronica.
Le iscrizioni si intendono effettuate alla data dell’effettivo pagamento della quota d’iscrizione.

DEADLINE: Le iscrizioni al workshop chiuderanno il 19 Luglio alle ore 18:00.
COSTI:
Il prezzo del workshop è di 250 € IVA inclusa*.
Agevolazioni:
• Iscrizioni di gruppo: per ogni gruppo formato da 5 iscritti, paganti in un’unica soluzione, il costo del workshop è di 1.100 € IVA inclusa;
• Iscrizioni anticipate: per gli iscritti entro il 1 Luglio, il costo del workshop è di 210 € IVA inclusa;
• Iscritti all’Ordine degli Arch. Provincia di Salerno: un’opportunità preziosa è data agli iscritti all’Albo degli Architetti P.P.C. della Provincia di Salerno, per i quali il Consiglio dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Salerno, presieduto dall’Arch. Maria Gabriella Alfano, ha deliberato di offrire 5 borse di studio.
Gli interessati (solo gli iscritti all’Ordine suddetto) dovranno iscriversi entro il 30 Giugno 2013.
Le borse di studio saranno assegnate mediante un sorteggio pubblico che verrà effettuato il giorno 01/07/2013, presso la sede dell’Ordine tra tutti gli architetti iscritti all’Albo di Salerno che avranno presentato la candidatura; i vincitori dovranno dare conferma di adesione entro e non oltre il 3 Luglio 2013. Gli iscritti all’Ordine degli Architetti P.P.C. di Salerno potranno conoscere le modalità di accesso alle borse di studio rivolgendosi presso la segreteria dell’Ordine.

*I costi per l’utilizzo delle macchine per la fabbricazione digitale sono compresi nella quota d’iscrizione.
Qualsiasi altro costo (ad esempio: per materiale per la stampa; stampe in grande formato; vitto; alloggio; trasporti; ecce cc) inerente lo sviluppo dei progetti o la permanenza dei partecipanti non è compreso nella quota d’iscrizione.

Segreteria Organizzativa digitalMed IV e Ufficio Stampa:
Dott.ssa Francesca Luciano

Mediterranean Academy of Architecture - Corso Umberto I, 137 - Cava de' Tirreni (SA) - ITALY