La Galleria Dimore presenta mobili metallici Gabriella Crespi tra le dune di sabbia

Home / Notizie / La Galleria Dimore presenta mobili metallici Gabriella Crespi tra le dune di sabbia

Prodotti per la Galleria Dimore di Milano, sette pezzi di arredamento del compianto artista Gabriella Crespi, installati tra cumuli di sabbia in occasione della mostra “Visioni”.
I mobili sono esposti nelle varie stanze in quella che era la casa dei fondatori della Dimore Gallery, Emiliano Salci e Britt Moran, ed è ora uno spazio espositivo dedicato.

I sette pezzi ristampati sono stati originariamente progettati da Crespi negli anni ’70 e comprendono una lampada a forma di fungo, un applique a muro geometrico e un numero di tavoli, realizzati in ottone, bronzo e lacca.

Nato nel 1922, Crespi è stato un influente designer italiano che ha lavorato su mobili, gioielli e sculture. I fan dei suoi progetti, Salci e Moran si avvicinarono alla figlia di Crespi, Elisabetta, con l’idea di riprodurre alcune opere.

Siamo sempre stati grandi ammiratori del lavoro di Crespi e abbiamo raccolto alcune delle sue cose: è così bello, è molto chic e sobrio ma anche molto intramontabile e affascinante“, ha detto Moran a Dezeen. “È l’estremità opposta dello spettro rispetto alle altre nostre collezioni.

Attualmente ci sono sette pezzi in produzione, ma la galleria prevede di espandere la collezione in futuro.

In mostra nella galleria durante la settimana del design milanese, l’arredamento è impostato su un luminoso tappeto fucsia nella suite di stanze comunicanti, le cui pareti sono dipinte di un rosso mattone profondo e inserite con pannelli di ottone riflettente.
La galleria ha posato banchi di sabbia sul tappeto in ogni spazio come sfondo per la collezione e installato i mobili e l’illuminazione tra queste dune di sabbia.

Oltre ai pezzi riemessi dalla Dimore Gallery, la mostra include oggetti originali dell’archivio Crespi, come ciotole e lampade da tavolo in bambù e ottone.

Leggi di più su: dezee.com

Potrebbe interessarti anche:

Ruohong Wu crea oggetti in porcellana unici con tecniche di produzione in serie cinesi

La WASP lancia la stampa 3D in ceramica per sculture di grandi dimensioni

La stampa 3D in ceramica per ricostruire le barriere coralline

Articoli simili