La Medaarch alla Maker Faire Rome 2018: ecco come saremo presenti!

Home / Notizie / La Medaarch alla Maker Faire Rome 2018: ecco come saremo presenti!

È davvero ricco il programma di eventi, workshop e seminari che quest’anno noi di Medaarch proponiamo per la sesta edizione della Maker Faire Rome, appuntamento che si è attestato negli anni come il più importante evento di innovazione, tecnologia e scienza in Europa.

Dalla prima edizione, realizzata al Palazzo dei congressi di Roma, sono cambiate un po’ di cose. La Maker Faire Rome è oggi diventata ancora più grande, con più espositori, più visitatori, più aziende coinvolte. Più esperienze da vivere.
Ha assunto un carattere internazionale con la partecipazione di università, centri di ricerca e imprese provenienti da tutto il mondo. Più di tutto è diventata adulta, maturando negli anni una sua identità ben connotata. Siamo felici di notare che il tratto distintivo dell’evento si è conformato sulle peculiarità del nostro paese: la manifattura, il design, la conoscenza, l’artigianato. Noi di Medaarch, partecipi fin dalla prima edizione della MFR, quest’anno saremo presenti al padiglione 6 della Fiera di Roma con oggetti dal design unico, progetti del biofablab, attività per studenti e ragazzi e uno spazio dedicato agli artigiani e alle imprese in vista dell’imminente apertura del Centro per l’artigianato Digitale di Cava de’ Tirreni, primo centro italiano interamente dedicato al rilancio delle arti e dei mestieri del Made in Italy.
Ma andiamo con ordine!

Oggetto archeologico stampato in 3D. Made by Medaarch©

Per questa edizione, che si terrà dal 12 al 14 Ottobre alla Fiera di Roma (https://2018.makerfairerome.eu/it/come_partecipare/) allestiremo uno spazio ampio animato dalla presenza di 8 attività artigianali che mostreranno dal vivo, per 3 giorni, le loro lavorazioni e le modalità con cui hanno scelto di utilizzare i nuovi strumenti digitali.
Uno spazio, conformato come una piazza aperta al pubblico su cui affacciano 8 botteghe artigiane, creativi maestri d’arte, il bio fablab con i suoi progetti di manifattura bio e tanto altro. Una versione nuova della bottega Rinascimentale, dove sarà possibile assistere contemporaneamente a lavorazioni ceramiche e scultoree realizzate dall’Associazione Pandora, a lavorazioni orafe e di piccoli monili a cura dalla designer Micol Ferrara, agli oggetti di design in legno del maestro del legno Luca Colacicco realizzati in fabbricazione digitale, a lavorazioni di stoffe e arazzi a cura delle maestre Rosa Tipaldi e Roberta Mastrogiovanni. Ancora, sarà possibile vivere un set e una mostra di macchine fotografiche d’autore, osservare le lavorazioni artistiche del fabbro Nello di Donato, e tanto altro. Il tutto accompagnato da innesti di tecnologie digitali con le quali gli artigiani coinvolti hanno trovato un modo personale e inedito di dialogo innovativo.

Vaso in ceramica stampato in 3D. Linea Unique©, by Amleto Picerno Ceraso.

In più, nello spazio della Medaarch potrete ammirare oggetti, dal design unico, realizzati grazie alla stampante 3D in ceramica.
Ecco il link dove trovate elencate tutte le performance che terremo durante la 3 giorni ininterrottamente: https://bit.ly/2DM9JY4

Lavorazioni in fabbricazione digitale. By Medaarch©

Per il pubblico che volesse, invece, entrare più nel dettaglio delle nuove tecnologie, la Maker Faire Rome offre un catalogo di 40 eventi gratuiti realizzati dalla Medaarch e rivolti ad artigiani, PMI, maker ed innovatori. Gli appuntamenti saranno di due tipi: talk e workshop.

– I talk sono seminari che tracciano le opportunità per artigiani e aziende manifatturiere sull’utilizzo delle nuove tecnologie digitali mostrandone vantaggi e casi aziendali reali. Qui l’elenco completo di tutti i talk che terremo durante la 3 giorni alla Maker Faire Rome: https://bit.ly/2IwNeow

– I workshop, invece, sono delle dimostrazioni pratiche sull’utilizzo delle principali tecnologie di digital fabrication applicate alle più comuni lavorazioni manifatturiere. Non abbiate timore, ne abbiamo per tutti i gusti: dalla stampa 3D per realizzazioni in ceramica, alla lavorazione del legno con milling machine; da seminari sulla manifattura robotica a quelli sulla realtà virtuale per l’artigianato. Dalla biomanifattura, alla modellazione parametrica.
Ecco i link (questa volta due) dove trovate tutti i corsi:
https://bit.ly/2ygnKr1
https://bit.ly/2RcSj9D

Scobyskin couture. Made by BIOlogic©

Ovviamente, non poteva mancare alla kermesse anche il nostro biofablab BIOlogic, che per l’occasione mostrerà l’evoluzione del progetto scoby skin: l’uso dei batteri nel campo del design e della moda, per la produzione dei vestiti. Vi racconteremo com’è possibile utilizzare questi microrganismi per produrre la superficie di un indumento con lo scopo di ‘crescere’ un intero guardaroba proprio dai batteri. Attraverso la nostra ricerca abbiamo coltivato la superficie dell’indumento, che al tatto dà una sensazione molto simile alla pelle umana, utilizzando Acetobacter xylinum, un ceppo di batteri che consuma il glucosio e produce un tessuto di cellulosa microbica. Un innovativo metodo di produzione tessile, insomma, che è inoltre completamente sostenibile e che non consuma energia per la sua produzione.
Inoltre, con BIOlogic terremo anche una dimostrazione di come oggetti di uso quotidiano possono essere realizzati in modo sostenibile attraverso le bioplastiche.

Workshop sulla fabbricazione digitale. By Medaarch©

Chicca di questa edizione, sono i workshop che terremo insieme a Giffoni Innovation Hub per la realizzazione di apparecchiature e attrezzature cinematografiche realizzate con stampanti 3D. I corsi saranno tenuti da registi che lavorano al più famoso Festival del Cinema per ragazzi, e saranno supportati da esperti in modellazione e stampa 3D.

Infine, non poteva mancare il lancio di due importanti eventi: il primo è il progetto School Factor di cui vi parleremo nei prossimi giorni più a fondo. Il secondo è il lancio delle attività del Centro per l’Artigianato Digitale di Cava de’ Tirreni.

Foto del Centro per l’Artigianato Digitale a Cava de’ Tirreni (SA).

Insomma, le attività che abbiamo messo su per l’occasione non mancano e voi non potete mancare! Noi vi aspettiamo dal 12 al 14 ottobre alla Fiera di Roma, per tre giorni di innovazione e creatività.

Info e partecipazioni qui: https://2018.makerfairerome.eu/it/come_partecipare/

Articoli simili