Nasce la School Factor Academy: come diventare formatore per la Next Education!

Home / Notizie / Nasce la School Factor Academy: come diventare formatore per la Next Education!

Sei interessato al mondo della formazione? Sei appassionato di nuove tecnologie? Ti piacerebbe trasmettere a studenti e docenti programmi di didattica innovativa? Allora la School Factor Academy fa al caso tuo!

school factor academy

Cos’è la School Factor Academy?

La School Factor Academy è il primo format educativo rivolto a chi vuol diventare formatore per la Next Education.
School Factor vuole contribuire alla creazione di percorsi formativi innovativi che siano di supporto alla didattica scolastica consolidata e che possano aiutare l’emersione delle cosiddette soft skills ovvero qualità indispensabili come l’empatia, l’intelligenza peculiare, la creatività, l’auto apprendimento, e tutte quelle abilità che in generale aumentano la capacità di adattamento e di visione olistica degli studenti.

Perchè?

La vertigine delle innovazioni tecnologiche e sociali sta velocemente cambiando l’orizzonte verso il quale i nostri studenti orientano i loro interessi. In questo scenario innovativo le soft skills diventano sempre più necessarie al bagaglio dei futuri discenti imponendo un ripensamento della didattica in termini di personalizzazione dei percorsi di conoscenza e di supporto da parte dei formatori.

Come?

Grazie alla School Factor Academy i tutor della Nex Education potranno far parte del team di esperti per lavorare all’interno delle scuole con programmi di didattica innovativa. Infatti, la School Factor Academy è un nuovo format che combina una fase di training ad una di audition, creato per individuare i candidati con le migliori attitudini per condurre, all’interno delle scuole, programmi formativi di nuova generazione.

Come Funziona?

Il Format della School Factor Academy è strutturato come un workshop della durata di un giorno dove i partecipanti potranno acquisire nuove conoscenze su i principali temi dell’innovazione e confrontarsi direttamente in piccole attività laboratoriali.
I workshop saranno condotti da differenti professionisti del progetto School Factor che trasmetteranno ai partecipanti conoscenze di base relative ai differenti ambiti trattati aiutandoli a far emergere le proprie peculiari attitudini. Questa modalità di condivisione laboratoriale consentirà ai Partner del progetto School Factory di identificare i talenti migliori che verranno poi contattati come Tutor per progetti di didattica innovativa nelle scuole.

A chi è Rivolto?

Tutti possono partecipare alla School Facotr Academy. Se vuoi lavorare all’interno delle scuole con programmi di didattica innovativa questa è l’occasione che fa per te! L’importante è identificare il tuo settore d’interesse e l’aderenza del profilo professionale.

Quanto costa?

Nulla. La tua partecipazione è gratuita! Sbrigati a prenotare il workshop che fa al caso tuo. C’è un numero limitato di 30 partecipanti per ogni corso proposto dalla SFA.

Cosa s’impara?

Ogni workshop è concepito sia come un momento di formazione per i futuri tutor sia come momento di confronto per far emergere le doti dei partecipanti. Dunque, verranno trasmesse le conoscenze basilari per ciascun tema trattato e conseguentemente si avvieranno dei momenti di sperimentazione o di lavoro comune dove i partecipanti si confronteranno direttamente con i contenuti trattati. Le nozioni trasmesse all’interno dei workshop saranno di base. Esse verranno completate grazie al materiale e all’aiuto dei partner del Progetto School Factor in fase di erogazione dei corsi nelle scuole.
clicca qui per scoprire tutti i workshop della Scool factor academy e cosa imparerai da questi: https://bit.ly/2tOsra3

I nostri workshop per la School Factor Academy

21 luglio 2018 – 9.30/13.30
MODELLAZIONE 3D COME STRUMENTO PER LA DIDATTICA ESPERIENZIALE NELLE SCUOLE

Descrizione
Il workshop mira a fornire le linee guida per una didattica incentrata sulla scoperta e sull’esperienza attraverso conoscenze base incentrate sulla modellazione tridimensionale di oggetti in differente scala, grazie al software di modellazione Rhinoceros 3D. Tali conoscenze daranno la possibilità al partecipante di orientarsi verso la progettazione di oggetti appartenenti a diversi ambiti progettuali dal design alla biomedica dalla meccanica all’architettura.

Prerequisiti dei partecipanti
Il partecipante ideale dovrebbe essere in possesso di laurea, preferibilmente magistrale negli ambiti del design, dell’architettura o ingegneria o, quantomeno, essere a conoscenza dei principali software di disegno bidimensionale e vettoriale (es.Autocad, Tinkercad ecc.)

Materiale necessario
Il partecipante dovrà essere munito di laptop con installato il software Rhinoceros 3D, anche in versione trial, scaricabile dal sito https://www.rhino3d.com/it/download

Clicca qui per iscriverti: https://bit.ly/2Kz4UEv 

21 luglio 2018 – 15.00/19.00
TECNOLOGIE DI FABBRICAZIONE DIGITALE PER LA DIDATTICA ESPERENZIALE NELLE SCUOLE

Descrizione
Il workshop ha come obiettivo la costruzione di nuovi approcci didattici alla conoscenza attraverso l’utilizzo delle principali tecnologie di fabbricazione digitale per la realizzazione di oggetti e progetti fisici. In particolare, si approfondiranno i temi della stampa 3d e del taglio con la laser cut. Durante il corso ai partecipanti verranno fornite le necessarie competenze per utilizzare le suddette tecnologie per realizzare piccoli prototipi appartenenti a diversi ambiti progettuali.

Prerequisiti dei partecipanti
Il partecipante ideale dovrebbe essere in possesso di laurea preferibilmente magistrale nelle discipline tecnico-scientifiche (es. ingegneria meccanica, design industriale, architettura, elettronica, fisica, ecc.)

Materiale necessario
Il partecipante dovrà essere munito di proprio laptop.

Clicca qui per iscrivertihttps://bit.ly/2u74slD 

26 luglio 2018 – 9.30/12.30
ARDUINO E ROBOTICA PER LA DIDATTICA ESPERENZIALE NELLE SCUOLE

Descrizione
Il workshop ha come obiettivo quello di costruire modelli didattici nuovi basati sul principio del learning by dooing attraverso le conoscenze della programmazione di Arduino (piattaforma di prototipazione elettronica open-source che si basa su hardware e software flessibili e facili da usare). Tali conoscenze daranno la possibilità al partecipante di orientarsi verso la realizzazione di sistemi responsive, in grado cioè di far interagire un oggetto fisico con un input informativo e di interrogare continuamente la realtà con esperimenti sempre diversi.

Prerequisiti dei partecipanti
Il partecipante ideale dovrebbe essere in possesso di laurea preferibilmente magistrale in elettronica o informatica o ingegneria meccanica o comunque dovrebbe essere in possesso delle conoscenze base dell’elettronica (concetti di resistenza, circuiti, elettricità, etc)

Materiale necessario
Il partecipante dovrà essere munito di laptop.

Clicca qui per iscrivertihttps://bit.ly/2KTmaQG

26 luglio 2018 – 15.00/19.00
CODING E PENSIERO COMPUTAZIONALE PER LA DIDATTICA INNOVATIVA NELLE SCUOLE

Descrizione
Il workshop ha come obiettivo quello di identificare le linee guida più efficaci per la costruzione di un modello di auto-apprendimento per gli studenti grazie alle tecniche della programmazione attraverso l’utilizzo del software Scratch, strumento di programmazione visuale ideato al MIT di Boston. Obiettivo del corso è di introdurre i partecipanti alla programmazione, permettendogli di acquisire capacità di costruzione del pensiero computazionale.

Prerequisiti dei partecipanti
Il partecipante ideale dovrebbe essere in possesso di laurea preferibilmente magistrale in elettronica, informatica, ingegneria meccanica o, quantomeno, dovrebbe essere in possesso delle conoscenze minime di base di un qualsiasi linguaggio di programmazione.

Materiale necessario
Il partecipante dovrà essere munito di laptop con installato il software Scratch.

Clicca qui per iscrivertihttps://bit.ly/2NpLqzI

Articoli simili