Notre Dame. I modelli 3D di “Assassin’s Creed Unity” utili per la digitalizzazione e la ricostruzione

Home / Notizie / Notre Dame. I modelli 3D di “Assassin’s Creed Unity” utili per la digitalizzazione e la ricostruzione

I modelli 3d e le migliaia di foto utilizzate dal team Assassin’s Creed Unity della Ubisoft possono essere utili per i lavori di ricostruzione della cattedrale di Notre Dame.

Secondo quanto riportato da NME, il team del designer Alexandre Pedneault ha investito ben due anni di lavoro per catturare ogni dettaglio della cattedrale gotica. Pare che la precisione e l’accuratezza del mondo virtuale sia scesa a livello del singolo mattonee che tuttora l’azienda francese detenga il materiale utilizzato per sviluppare il summenzionato episodio del 2014 della saga action-adventure.

Ubisoft ha già donato ore 500.000 euro per i lavori di ristrutturazione. Non solo, l’azienda a anche regalato Unity a tutti gli utenti proprietari di PC che desiderassero far esperienza della “maestosa bellezza della cattedrale”.

Intanto i fan della saga non si sono limitati a segnalare il lavoro fatto da Ubisoft, da ieri, come riporta l’edizione francese dell’Huffington Post, molti di utenti stanno postando immagini e clip di #AssassinsCreedUnity con tributi a Notre-Dame.

credits: sentireascoltare.com, lastampa.it


Leggi anche:

Octagon. Typhoon resistant know-house

Articoli simili